Play-Off A2: La Taurus torna dall’isola con l’ 1-1

Tempo di lettura: 2 minuti

 

📝Tabellini

🥎Gara 1† †| ††🥎Gara 2

 

Pareggio nellíandata della finale Play-Off Serie A2 softball valevole la promozione alla A1 per la Taurus Old Parma contro il Nuoro in Sardegna.

Le gialloblý, battute 9-2 per manifesta alla quinta ripresa nel primo incontro si sono riscattate nella replica vincendo 14-11. Un successo che rende decisive le sfide di ritorno in programma sabato a Parma con Gara3 prevista alle 17.00 e Gara4 30í dopo la fine della terza partita ed infine domenica mattina (se necessaria) alle 11.00 con la promozione che sarŗ assegnata alla prima squadra che raggiungerŗ tre vittorie nella serie.

Nella prima partita, Taurus, in svantaggio 2-1 in avvio, con la segnatura di Melissa Mazzoni che sfruttava il doppio centrato da Nicole Gaita. Dopo il momentaneo pareggio al quarto inning (2-2) con Sara De Luca sulla valida di Alessia Brandi, le gialloblý subiscono sette punti dalle sarde alla quinta ripresa.

Nella replica, gialloblý avanti 8-7 a fine terzo per effetto dei due punti realizzati al primo, quattro al secondo e due al terzo, contro i tre delle avversarie in avvio, due al secondo e terzo inning. Subito il pareggio al quarto, la Taurus piazza cinque run alla quinta ripresa contro uno al cambio campo del Nuoro che infilava líundicesimo punto finale. Al quinto la svolta: singolo di Mazzoni, base ball a Gaita, valida di De Luca per la segnatura di Mazzoni. Successivamente Gaita a segno sul singolo di Ghillani, poi De Luca sulla valida di Carla Bassi, Ghillani sul singolo di Benedetta Mori e Bassi che sfruttava líerrore difensivo. Da sottolineare nel box gialloblý il triplo colpito da Valentina Tagliavini in avvio che spingeva a casa Sofia Gregnanin, con la stessa Tagliavini a punto su volata di sacrificio di Mazzoni, il doppio centrato al secondo di Bassi e il triplo che spingeva a casa la stessa Bassi e Mori sempre al secondo da parte di Brandi che completava il giro dei cuscini sul singolo di Gregnanin a sua volta a segno sulla valida di Tagliavini. Altre due segnature gialloblý al terzo attacco con Martina Magnani e Mori sulla base concessa a Tagliavini e una al quarta ripresa con Gaita in base ball sul singolo di Magnani. Vincente nel cerchio Emanuela Giovinazzo con salvezza per Alice Ghillani.

 

Il manager Navarro in un frammento di partita