Premio “TULLO MASSERA”

Nasce nel 1987 il premio intitolato a Tullo Massera uno dei fondatori del baseball parmense.

Lo scopo è quello di ringraziare pubblicamente chi ha donato tempo e passione a questo sport, come recita la motivazione: “Una vita per il batti e corri”.

Geometra di professione, figura di grande autorevolezza, fu soprannominato “ll Barone“. Grazie a lui il baseball, fino ad allora poco conosciuto in città, entrò nella società Robur e iniziò un importante cammino. Massera ne impara rapidamente le caratteristiche, passa ore a studiare le tattiche e segue i giocatori con affetto. Comprende le grandi possibilità di questo sport e si adopera per trovare i giusti sostegni. Fu “Il Barone” a portare a Parma il primo allenatore americano, Chet Morgan, e campioni come Glorioso.

Grazie a Massera il baseball a Parma esce dalla periferia e si affaccia al panorama nazionale ed internazionale.
Il riconoscimento ideato dall’Oltretorrente va dunque a chi ha seguito il suo esempio. Fino ad oggi i personaggi ricordati e premiati sono tutti accomunati dal grande amore per la pallabase sia maschile che femminile e dalla volontà di incrementarla.
Nomi fondamentali nel piccolo grande universo del baseball parmense, gentiluomini dello sport, portatori di valori umani e sportivi.

I PREMIATI